Autore: limavitalia

Un farmaco è una sostanza o un’associazione di sostanze impiegata per curare o prevenire una specifica malattia.
Ma come si valuta se un medicinale è davvero efficace e, soprattutto, non arreca danni alla salute?

Del Dr. Carlo Bonaventi

Le cause più frequenti di mortalità e morbilità dopo un’emorragia subaracnoidea conseguente a rottura di un aneurisma cerebrale sono costituite dal risanguinamento e dalla ischemia cerebrale ritardata, dovuta a vasospasmo (Drake C.G., 1981).
Globalmente, la prognosi dei pazienti affetti da emorragia subaracnoidea è grave, e gli studi epidemiologici riportano una mortalità del 50-60% ed una morbilità del 20-30% (Salomon R.A., Fink M.E.. 1987).